in

Galaxy Note 7R potrebbe essere disponibile entro fine maggio

Ci siamo, Galaxy Note 7R è pronto a fare il suo esordio. Anzi, dovremmo parlare di ritorno, visto che è la versione ricondizionata del phablet 2016…

galaxy note 7R

E’ arrivato il momento di Galaxy Note 7R, la riedizione di Note 7 con batteria ridotta, il grande ritorno potrebbe avvenire molto prima di quanto credete. Aggiornamenti al riguardo arrivano da The Investor, testata sempre molto ben informata per quanto riguarda i fatti di casa Samsung. Il phablet che ha fatto discutere è pronto a tornare sul mercato, ormai non ci sono dubbi.

Il lancio del modello ricondizionato potrebbe avvenire addirittura a fine maggio o inizio giugno, dunque manca davvero poco, bisogna giusto aspettare che Samsung volga tutti i controlli di sicurezza necessari. Cambia poco o nulla rispetto al dispositivo che è stato rimosso dal mercato in fretta e furia a causa delle batterie esplosive, scopriamo insieme tutte le notizie che riguardano questo attesissimo ritorno.

Il grande ritorno: ecco Galaxy Note 7R

Non cambierà niente in materia di design e non c’è bisogno di ritocchi, perché Galaxy Note 7 è stato molto apprezzato da utenti e critica durante il suo (breve) ciclo vitale, è il phablet che conoscete ma con alcune piccole differenze. Abbiamo già parlato della batteria, osservato speciale di questa riedizione.

galaxy note 7R

Si passa dai 3500 mAh del dispositivo visto lo scorso anno a 3200 mAh, che dovrebbero comunque garantire una buona autonomia nonostante le grandi dimensioni del display da ben 5.7 pollici con risoluzione di 1440 x 2560 pixel.

Exynos 8890 octa-core, RAM 4GB, memoria interna da 64 GB espandibile tramite SD, fotocamera posteriore da 12 mpx, 5 mpx per l’obiettivo posteriore. Non mancherà nemmeno lo scanner dell’iride.

C’è tutto insomma, anche qualcosa in più: Android 7.0 Nougat preistallato. Galaxy Note 7R verrà proposto in Corea del Sud al prezzo di 300 mila won, circa 266 dollari, un prezzo nettamente inferiore a quello chiesto lo scorso anno. Un’occasione ghiotta per i tanti estimatori di questo terminale.