galaxy note 8 camera

,

Galaxy Note 8 avrà doppia camera superiore a iPhone 7 Plus: parola di Ming-chi Kuo

Anticipazioni clamorose da parte del noto analista KGI. Galaxy Note 8 promette grandi cose, soprattutto per quanto riguarda il comparto fotografico.


Galaxy Note 8 è un dispositivo sul quale Samsung è pronta a scommettere con decisione. Si parte dalla delusione legata a Note 7, ma bisogna conservare quanto di buono c’è legato a quell’esperienza, parliamo infatti di un dispositivo molto apprezzato da critica e pubblico e questo rappresenta un ottimo punto dal quale partire. La serie Note è strategica per l’azienda sudcoreana, lo scandalo legato alle batterie esplosive non ha fatto vacillare il colosso asiatico e non ci sono dubbi che stia per arrivare un nuovo phablet.

L’attenzione è ancora tutta focalizzata su S8 e S8+, nuovi top di gamma della scuderia, tuttavia qualcosa si muove anche sul fronte Note. Nelle scorse settimane abbiamo presentato il brevetto di una doppia fotocamera, questa caratteristica potrebbe essere presente su Galaxy Note 8, segnando un momento rivoluzionario nella produzione di smartphone Samsung. Scopriamo insieme le ultime novità sul prossimo phablet del brand coreano.

Galaxy Note 8 scalderà l’inverno del 2017

Due premesse necessarie. Manca ancora molto al rilascio di Galaxy Note 8, dunque siamo ancora alla prese con pure speculazioni, la giostra dei rumors ha già iniziato a girare e difficilmente si fermerà prima della presentazione. Il secondo dato però è una certezza assoluta: il dispositivo si farà e sarà sicuramente un prodotto ambizioso come lo è stato S8.

galaxy note 8 camera

Con tutta probabilità questo device non sarà nei negozi prima del quarto trimestre del 2017, dunque periodo natalizio, potrebbe essere un bel regalo da trovare sotto l’albero, soprattutto se le affermazioni di Ming-chi Kuo troveranno riscontro. L’analista KGI, specializzato in anticipazioni azzeccate sui prodotti tecnologici, ha detto la sua su Galaxy Note 8.

Il primo smartphone Samsung con doppia camera posteriore, questo il destino del prossimo phablet secondo Kuo. E, come abbiamo detto, è uno che ci azzecca. L’analista prevede uno zoom ottico 3x con grandangolo da 12 mpx e doppio fotodiodo, doppia stabilizzazione ottica e un sensore teleobiettivo da 13 MP.

Caratteristiche di altissimo profilo, una doppia fotocamera che, sempre secondo Kuo, sarà “molto superiore a quella di iPhone 7 Plus”. Dichiarazioni forti alle quali si uniscono i dati che circolano in queste settimane. Schermo SuperAMOLED da 6.4 con risoluzione 4K, RAM da 6GB e processore Snapdragon 835. Saranno mesi caldissimi, ovviamente vi terremo aggiornati su questo dispositivo che promette grandi cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *