galaxy s8 back

,

Galaxy S8, spuntano due pessime notizie in vista del lancio

Un cambio di programma dell’ultimo minuto, a questo sarebbe dovuta l’insolita posizione del lettore di impronte su Galaxy S8. Preoccupano le previsioni di vendita: difficile raggiungere i risultati di S7.


Galaxy S8 è il tema caldo di queste settimane, non passa giorno senza che esca qualche notizia riguardante il nuovo top di gamma di casa Samsung. Tutti gli appassionati non devono far altro che attendere il 29 marzo, occasione che vedrà il dispositivo presentato a tutto il mondo nel corso di un evento che si terrà a New York.

Non è però semplice pazientare dinanzi a un device che promette prestazioni di alto profilo come questo flagship. Le notizie delle ultime ore non sono molto positive però. Riguardano le vendite e alcune scelte che Samsung potrebbe essere obbligata a rivedere. Il lancio di Galaxy S8 non sembra nascere sotto una buona stella, ma Samsung è pronta a stupire.

Galaxy S8, vendite più basse di S7?

Galaxy S7 Edge ha riscosso un grande successo in termini di vendite, tanto da essere riconosciuto al WMC 2017 come miglior dispositivo dello scorso anno. Un trionfo, che Samsung vorrebbe bissare con il nuovo flagship in rampa di lancio.

galaxy s8 back

Non sarà facile però avere simili soddisfazioni, stando a quanto afferma l’analista Ming-Chi Kuo. Il dato realistico per quanto riguarda le vendite si attesterebbe infatti tra i 40 e i 45 milioni di pezzi, un risultato di tutto rispetto ma comunque al di sotto di quello del predecessore.

S7 ha infatti sfondato quota 52 milioni e non sarà semplice raggiungere quel risultato, anche considerato l’arrivo di iPhone 8, il Melafonino dell’anniversario che promette una piccola rivoluzione. Una rivoluzione, come quella che sembra aver compiuto Samsung negli ultimi giorni.

Nei giorni scorsi sono girate diverse immagini relative al nuovo top di gamma, immagini che non sembravano lasciare alcun dubbio ormai circa le caratteristiche definitive del dispositivo. La casa madre potrebbe però aver rivisto i propri piani in corsa. Stando alle notizie che rimbalzano dalla Corea, S8 potrebbe essere diverso da quello che doveva essere.

Stando a quanto scrive The Investor, testata finanziaria piuttosto attendibile, Galaxy S8 sarebbe stato rivisto all’ultimo momento, ecco il perché del lettore di impronte posizionato nella zona posteriore, decentrato e posto di fianco all’obiettivo fotografico. Una scelta che lascia perplessi, quando molti pensavano a un più sofisticato sensore posizionato nel vetro frontale.

Samsung a lungo ha sperato di poter piazzare questo componente nella parte anteriore del dispositivo, ma i risultati ottenuti dalla sinergia con Synaptics hanno deluso i vertici dell’azienda. Alla fine il lettore di impronte sarà dietro, posizione non tanto pratica e analoga a quella di Note 7.

Samsung si augura che le analogie tra i due prodotti finiscano qua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *